Pasta tricolore

Il Salotto -  Home Restaurant vi propone un piatto al quanto pratriottico 

Pasta tricolore

Difficoltà: media

Tempo di preparazione: 1h e 30'

Ingredienti per 4 persone

-  400g di pasta lunga o corta;

-  200 g di pancetta affumicata a cubetti;

Per il pesto rosso:

-    600 gr di peperoni rossi

-    50 g di pinoli

-    Aglio

-    Olio di oliva 

-    20 g di basilico

-    50 g di parmigiano grattugiato

-    Sale q.b.

 

Per il pesto verde:

-    600 gr di asparagi

-    50 g di pinoli

-    Aglio

-    Olio di oliva 

-    20 g di basilico

-    50 g di parmigiano grattugiato

-    Sale q.b.

 

 Per il pesto bianco:

-    150 g di ricotta vaccina

-    100g di gorgonzola

-    Aglio

-    Olio di oliva 

-    20 g di basilico

-    50 g di parmigiano grattugiato

-    Sale q.b.

 

 

Procedimento

piatto patriottico1.      Per il pesto rosso e quello verde seguiamo lo stesso procedimento: laviamo i peperoni e priviamoli del torsolo, laviamo gli asparagi e priviamoli della parte più dura all'estremità. 

2.      Mettiamo a bollire in abbondante acqua peperoni e asparagi in due pentole diverse fino a quando non saranno teneri,fatto ciò scoliamoli e priviamo i peperoni della pelle.

3.      Per ciascuno dei due pesti procediamo separatamente aiutandoci con il bimby o con un frullatore ad immersione: uniamo nel boccale insieme ai peperoni uno spicchio di aglio , il parmigiano, l'olio di oliva, i pinoli, il basilico e saliamo q.b. Facciamo lo stesso poi con gli asparagi.

4.      Per il pesto bianco: in una padella mettiamo a sciogliere la ricotta e il gorgonzola con mezzo bicchiere di latte.

5.      In un'altra padella facciamo soffriggere un po' di cipolla e aggiungiamo 200g  di pancetta affumicata che divideremo poi nei tre pesti preparati precedentemente.

6.      Mettiamo a bollire in abbondante acqua la pasta (lunga o corta); quando sarà  al dente scoliamo e dividiamo la pasta per i tre pesti.

 7. Serviamo il piatto con tre piccole porzioni di pasta per ogni tipo di pesto ottenuto.

 

 

 

 

 

 

 

2 commenti

  • Michael
    Michael Giovedì, 24 Novembre 2016 08:48 Link al commento

    I like this post, enjoyed this one regards for putting up. The goal of revival is conformity to the image of Christ, not imitation of animals. by Richard F. Lovelace.

  • Richard
    Richard Lunedì, 26 Settembre 2016 12:30 Link al commento

    There are some interesting closing dates on this article however

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato. Il codice HTML di base è permesso.