Pignata di fagioli al camino

Preparare dei fagioli in maniera tradizionale è semplice e anche piacevole, è sufficiente prendere una pignata di terra cotta, dei fagioli secchi "Cannellini" o altro legume a piacimento, un pizzico di sale e acqua. Ovviamente la cottura avverrà a legna con un caminetto ma può essere realizzata anche in una cucina o forno a legna.ricetta pignata fagioli mangia calabrese

Vediamo allora il procedimento:

- Prendere la quantità di fagiola necessaria, ponendo attenzione non superare la metà pignata, poichè una volta cotta la fagiola risulterà più voluminosa e lavarla sotto acqua corrente;

- Riempire la pignata dei fagioli, aggiungere un pizzico di sale e un quantitativo d'acqua sufficiente a sfiorare la superficie superiore della fagiola;

- Posizionare la pignata a bordo camino, sul piano di fiamma. Per una cottura omogenea, ogni tanto, prendendere energicamente la pignata, magari con un canovaccio per non bruciarsi e agitare per mescolare la fagiola.

- Rabboccare ogni tanto l'acqua riportandola al livello iniziale. 

Una volta cotta puoi mangiarla semplicemente condendola con un filo d'olio e un pizzico di pepercino calabrese.  

 

 

Informazioni aggiuntive

  • Ingredienti:

    Fagioli “Cannellini” q.b.

    Sale q.b.

    Dotarsi di pignata in terra cotta 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato. Il codice HTML di base è permesso.